Thelaziinae:

piccoli nematodi di colore biancastro lunghi 7-18 mm che si nutrono di essudato infiammatorio o secreto lacrimale. Vivono nel sacco congiuntivale.

Le L1 prodotte dalle femmine gravide vengono ingerite dai ditteri del genere Musca attirate sugli occhi dalle secrezioni infiammatorie; in 15-30 giorni si trasformano in L3 infestanti che fuoriescono dalla tromba quando la mosca si posa sugli occhi dell'animale ricettivo.

Nella foto i nematodi estratti dall'occhio di un cane

filmato: https://youtu.be/30WizBv1uaA