CHI: Asia, dalmata,

SITUAZIONE: vomita tutta la notte, la mattina portata al controllo, sembra stia meglio, ma qualcosa non convince.

Meglio sempre fare una radiografia di controllo in questi casi.

Ingestione Corpo Estraneo

Caso Clinico

LA RADIOGRAFIA:

Nello stomaco è presente un osso appuntito.

Tale punta potrebbe perforare la parete gastrica e causare una peritonite e nel caso riprendessero i conati di vomito impegnarsi nell’ esofago, da dove è miracolosamente passato, ostruirlo impuntandosi e peggiorare la prognosi.

Si ritiene improbabile possa proseguire del duodeno e transitare successivamente dalla valvola ileocecale per essere defecato.

Il cane sta bene ora, meglio operare subito per la rimozione e la risoluzione del problema.

 

I corpi estranei gastrici nei cani sono molto frequenti.

I cuccioli hanno la tendenza ad inghiottire qualsiasi cosa, gli anziani sviluppano, a volte, la pica ossia la tendenza ad arraffare di tutto.

A tutte le età capita che mangino dai rifiuti, nel caso in questione il cane ha proprio razzolato nella spazzatura; si raccomanda perciò a tutti i proprietari di prestarvi la massima attenzione.

Naturalmente le ossa non vanno somministrate nel cibo per nessun motivo, non quelle appuntite ma neanche quelle “di ginocchio”.

Asia il giorno successivo all’ intervento.

Dopo questi interventi, in cui si apre la parete gastrica è necessario effettuare un digiuno post operatorio di 24 ore.

Il cane viene tenuto sotto fluido terapia endovenosa, trattato con antiacidi , antibiotici ed antidolorifici.

Dopo il digiuno si iniziano a somministrare piccole quantità di acqua e di cibo morbido per 3-4 giorni.

Dopo 10 giorni si rimuovono i punti di sutura.

 

L’ osso estratto dal lume gastrico nella stessa posizione in cui appare in radiografia. -->

Asia subito dopo l'intervento. Tra poco si risveglierà.

BREVE COMMENTO DEL MEDICO.